RECENSIONE FILM: “PABLO ESCOBAR: LAST PARADISE”

RECENSIONE FILM: “PABLO ESCOBAR: LAST PARADISE”

La settimana scorsa io e mio marito abbiamo guardato il film “Pablo Escobar: last pardise” cosi ho deciso di scrivere un post dedicato a questo.

Ed eccomi qui, sono andata un pò a curiosare su wikipedia e ho potuto notare che il film è stato girato nel 2014, quindi è abbastanza recente, il genere a cui appartiene è thriller,sentimentale,noir e drammatico.

Trovo che i generi siano azzecati proprio perchè se si guarda il film si capisce subito che la storia viene sviluppata tutta attorno a questa figura, Pablo Escobar interpretato da Benicio Del Toro ,appunto, che è una persona emblematica, senza scrupoli ma anche sentimentalista in quanto ha un legame forte con la sua famiglia; poi la storia trasversale è quella di Maria, nipote di Pablo,interpretata da Claudia Traisac e un americano Nick Brody( se non ricordo male dovrebbe per l’esattezza essere un Canadese ma non sono sicura), interpretato Josh  Hutcherson, che un giorno per caso incontrano e s’innamorano.

Fu cosi che la vita di questo giovane viene catapultato nella losca vita di Pablo, che,per amore della nipote accoglie Nick dandogli una casa, un lavoro;piano piano il ragazzo si rende conto che oltre ad essere un noto trafficante di dtoga, su cui ha costruito tutta la sua carriera e fortuna, è anche uno spiettato assasino che non fa problemi ad uccidere o far uccidere tutti coloro che non sono dalla sua parte.

Piano piano i ragazzi si accorgono che qualcosa non torna, cosi decidono di preparare i bagagli e di andare in Canada, ma Pablo ha un ultimo lavoro per il fidanzato della nipote: deve trasportare alcuni pacchi  ( averi di Pablo che vengono smistate tra le varie grotte dei paesini di montagna della Colombia) in una caverna, ma durante il viaggio Nick si rende conto che c’è sempre qualcuno che lo segue e da qui capisce che l’intenzione del capo è di uccidere anche lui.

Da qui in poi si susseguono sparatorie ed inseguimenti e si capisce che Pablo,prima di fare un accordo con la giustizia Colombiana, che si costituirà spontaneamente, ha l’intenzione di far uccidere tra di loro tutti i suoi collaboratori in modo da non lasciare nessun testimone che possa raccontare cosa accodeva realmente  sotto il suo controllo.

 

In conclusione, il film è fatto molto bene ed è molto bello.

All’inizio ci sono alcuni riferimenti che si fanno fatica a capire ma mano che il film va a avanti i tasselli si incastrano bene, alla fine ci sono alcune scene che, a mio modesto parere, si potevano evitare questo perchè,anche se non si vedono direttamente sono facili da intuire e a me personalmente le scene in cui si uccidono o si fa del male a dei bambini piccoli non mi piacciono proprio; è solo una mia particolare  sensibilità verso i bambini.

 

Piccola panoramica storica di Pablo Escobar

Pablo era uno dei più temuti criminali della Colombia, il più ricco e noto tarafficante di cocaina .Nel 1983 intraprende una breve cariera polica, cresciuto tra le strade di Medellin inizia a rubare e a rivendere ai contrabbandieri, la strada da li a poco lo porterà ad intraprendere la cariera di trafficante di droga e nel 1975 il suo cartello controllava la droga che entrava negli Stati Uniti, Messico,Venezuela,Republica Domenicana e Spagna.

Pablo era noto proprio per i suoi modi che si basavano soprattutto su corruzzione ed intimidazione, ma dalla gente del luogo veniva considerato quasi come un benefattore perchè costruisce ospedali , tutto ciò che la gente povera aveva bisogno.

Ecco, in breve vi ho fatto il quadro storico della figura emblematicca di quest’uomo, vi ho fatto un breve riassunto del film e in breve vi ho scritto le mie considerazioni, spero che  questo post vi sia piaciuto, attendo i vostri commenti per sapere le vostre considerazioni sul film..

 

buona giornata

Annunci
Ringraziamenti..

Ringraziamenti..

Buon giorno a tutti amici miei

Oggi giorno di ringraziamenti:

Vorrei ringraziare coloro che mi stanno dando fiducia seguendo il mio blog.

Vorrei partire con ringraziare il blog di modellounicoblog” perché ha appena iniziato a seguirmi; vorrei ringraziare anche tutti gli altri e vorrei fare un elenco proprio per ringraziare ognuno di voi :

Www.modellounicoblog.wordpress.com

Www.celapossiamofareblog.wordpress.com

http://www.lapolly.com

http://www.noifitografiamo.net Ilaria T.

grazie grazie di cuore ❤️

Ho iniziato questa avventura come sfogo personale ed ora sto pensando che mi piace sempre di più scrivere,interagire con chi condivide con me passioni,esperienze e anche solo curiosità.

Ora devo lasciarvi perché devo finire una copertina da neonato per il 4 di Novembre e sono solo all’inizio.

un abbraccio a tutti e buon sabato

 

 

 

Il buon giorno si vede dal mattino…

Il buon giorno si vede dal mattino…

Buon giorno a tutti,

stamattina la mia sveglia (Alex) ha pensato bene di suonare alle 04.30 di mattina,ed ora alle 06.00 di mattina,non c è verso di dormire… Ora passeggino,latte nel biberon.. Speriamo in bene  perché tra la bellezza di 45 minuti dovrò svegliare la Niky per la scuola.. Eh sì,abbiamo iniziato anche noi il 9 Settembre siamo partiti con l’inizio del nuovo anno scolastico,la 3^elementare,perciò sveglia presto per tutti.

A voi come è andata? Noi per ora,abbiamo iniziato bene e più motivati dello scorso anno..

 

Riflessioni del venerdì pomeriggio…mentre la Niky si addormenta sul divano..

Riflessioni del venerdì pomeriggio…mentre la Niky si addormenta sul divano..

Buon pomeriggio,

da quando,a giugno,mio marito mi ha regalo l’i-phone ho scoperto un mondo digitale vastissimo..fatto di app da cui accedere velocemente e molto utili  sia per me che per tenere occupati i bambini.

Digitando”Internet mamma lavoro” ho scoperto un mondo di donne casalinghe che con tanto impegno e dedizione sono riuscite a costituire una nuova carierà e moltissimi corsi in modalità on line  per aiutare altre donne a trovare la loro strada.

La prima che ho scoperto e l’app di wordpress, diciamo che mi sono letteralmente innamorata di esso,   La seconda è quella di mail chip anche se è in inglese è ancora faccio un fatica a gestirla(ma sto imparando) poi la mia preferita è un app di audio libri che mia figlia di 8 anni l’adora.

Ora devo scappare, a presto un post per ogni app che ho scaricato..

A presto

Pomeriggio in famiglia

Pomeriggio in famiglia

Buon pomeriggio a tutti

oggi che fate? Noi pomeriggio in famiglia a Parma, parco cittadella, prima volta per noi…

Bellissimo parco molto verde, giochi per i bambini ( scivoli, altalene, le reti per i bimbi più grandi, giostrina).

Spazi molto ampi e prato dove poter correre,andare in bici e giocare..

Poi se con te c’è il dolce maritino che per una volta ti lascia seduta e si occupa dei bambini è davvero rilassante…

Buon proseguimento a tutti

Alla ricerca di un’ agenda…

Alla ricerca di un’ agenda…

Buon pomeriggio a tutti,

so’ di essere poco costante nello scrivere i post ma sono ancora all’inizio quindi cerco di trovare qualcosa di interessante da dire.

Ecco in questi giorni sono alla ricerca di un agenda, piuttosto grande, sono sempre stata una persona molto organizzata e per essere efficiente ho bisogno di avere tutto incastrato alla perfezione perché altrimenti mi perdo ..è un abitudine di quando lavoravo e studiavo avevo poco tempo dovevo fare tutto in modo programmato.. Ora,che sono a casa da due anni e mezzo, sento l’esigenza di impegnarmi di più per quello che voglio, infondo tra un po il mio cucciolo andrà a scuola e cosa c’è di meglio di fare della propria passione un lavoro?

A presto con nuovi aggiornamenti

 

Una sera di mezza estate …

Una sera di mezza estate …

Buona a sera a tutti amiche e amici,

Lo so è stata una lunga assenza la mia, però avevo bisogno di riordinare un po’ le idee e la mia posizione,….

L’ estate è arrivata all’ insegna del caos, le due piccole pesti che insieme diventano bombe a mano pronte ad esplodere…. la casa che diventa un caos e correre per riordinare un po’ per renderla presentabile.. poi mare finalmente mare…ma diventa più  che altro un tour de force  tra L’ albergo e il porto di Cattolica..

Ragazze avrei un dubbio, in questi giorni mi è venuto il pallino di cambiare nome al blog, che ne pensate?

Grazie in anticipo a chi perderà un po’ di tempo per aiutarmi a decidere!!!

 

 

L’arte… i bambini han bisogno di attenzioni!!!

L’arte… i bambini han bisogno di attenzioni!!!

Buona sera a tutte o meglio dire buona notte!!!

È da tanto tempo che veci scrivere un post ma non sono mai riuscita.. 

Oggi pomeriggio mi sono presa del tempo per fare niente, infatti mi sono addormentata sul divano, ho ballato con i miei figli e ho stretto solo parte di gamba dei 20 pantaloni di mia figlia!!! 

Alex si sveglia alle 5,00 di mattina e su addoryalke 11,00 e dorme fino alle12,45 e poi si addormenta alle 21,00. A mio Avviso è un buon orario a parte le cinque di mattina!!! 

Un po’ di tempo fa, io e i bimbi siamo stati nella mia stanza giù a pitturare, l’intento era quello di creare lettere per Alex, però ne è saltato fuori dei rotoli di carta pitturati e devo dire che A. per avere  neanche tre anni e molto bravo con le tempere. 

Tempo fa, siamo stati in consulta dalla neuropsichiatra infantile che mi ha consigliato di giocare con lui, di stimolarlo con parole e giochi ma all’inizio era tutto così difficile perché non ti ascolta, insomma non è che adesso ascolto subito, però sto cercando di affrontarlo in modo diverso. 

Nel frattempo siamo riusciti a capire che le cause frequenti delle otiti era dovute ad allergie. 

Un bacio a presto e buona notte 

LA MIA ESPERIANZA CON LO YOGA

LA MIA ESPERIANZA CON LO YOGA

YOGA BAMBINI
immsagine presa da pinterest

Buon pomeriggio a tutti,oggi ,complice un’altra gastrointerite di Alex,ho la possiabilità finalmente di mettermi in pari con tutti i post che avevo in mente di scrivere da tempo.

A maggio il mio blog vargherà la soglia del primo anno di vita (maggio2016) ed io sono contentissima perchè, anche se non sono una blogger influencer ,per me rappresenta molto di più, cioè che la mia voglia di cambiare e crearmi uno spazio tutto mio non è scivolato via, la voglia di interagire con il fantastico mondo delle mamme blogger e trovare persone come Claudia Porta de lacasanellaprateria che rispondono alle tue e-mail e ti danno consigli è bellissimo.

Proprio perchè in questo periodo ho potuto leggere, documentrmi e innamorarmi di tutto ciò che ci sta dietro, ma di questo ne parleremo in un altro post..( ecco qui ho già lo spunto per un’altro articolo!!)

Tempo fà mi sono inbattuta nel blog di Claudia Porta, link sopra, per caso e per curiosità ho avuto voglia di scriverle della mia passaione e mi ha dato tanti consigli molto utili che sto cercando di mettere in pratica.

Madre di 3 bambini, abita in Provenza e per caso si trova catapultata nel mondo delle blogger ed ora fa parte di quelle mamme blogger molto seguite.

Claudia è un insegnate d i yoga, ho avuta la possibilità di leggere un estratto ( kindlle-amazon) del suo libro “giochiamo allo yoga” e ho potuto vedere sul suo canale youtube Claudia Porta youtube una lezione  e Nicole si è appasionata tanto;tantoche da martedi continua a chiedermi quand’è che facciamo ancora yoga? Cosi’ ho colto l’accosione di scrivere a Claudia per sapere quando farà un altra lezione, in attesa di poter acquistare il libro.

Poco tempo fa, ho acquistato anche il suo nuovo libro “MONTESSORI PER TUTTI” devo dire molto interessante, visto che anche io sono appassionata di montessori( dopo un diploma in tecnico dei servizi sociali..) ma non ho ancora finito di leggere tutto e quindi non ho ancora avuto la possibilità di sperimentare con il mio bambino, non appena lo farò ci sarà subito un post dedicato. libro montessori per tutti

Infine, per riprendere il titolo, devo dire che lo yoga per bambini secondo me è una pratica molto interessante perchè insegna come calmarsi e rilassarsi, dove in quresto mondo tutti vanno di corsa e i bambini sballottati.

 

A presto un bacione a tutti

 

Elsa eil regno di ghiaccio…

Elsa eil regno di ghiaccio…

Buon pomeriggio a tutti amici,

oggi vorrei scriverVi dell’abito di carnevale che ho fatto alla Niky quest’anno.

Lo sò,lo sò,purtroppo sono in ritardo ma non sono riuscita a postarlo prima.

Per prima vorrei collegarmi  al mio acquisto fatto su amazon qualche mese; dove ho comprato il libro” TECNICHE DEI MODELLI:NEONATO/ BAMBINO DA 0 A 12 ANNI; DI ANTONIO DONNANNO”.

Questo libro mi ha dato la possibilità di creare il cartamodello sulle misure della Niky,ma ci sono anche le tabelle con le misure standart per età e la tabella della vestibilità in base all’età. Cosi che ho potuto creare il modello del corpino base, il modello della manica base e il modello di 1/4 di gonna a ruota. Da quello che ho potuto notare, c’è la spiegazione per la costruzione del modello base poi nelle pagine seguenti ci sono i vari modelli da poter usare come spunto nella quale però non ci sono le spiegazioni con le misure ma solo le spiegazioni a partire già dalla base.

All’inizio,

non avevo capito bene come mai, nella prima pagina  di ogni sezione ci fossero le spiegazioni per la costuzione del modello poi nelle pagine successive  spiegazioni di carattere specifico per quel tipo di modello. Per esempio, troviamo la spiegazione per il carttamodello dei pantaloni base per bambino con tutta la sua spiegazione scritta per la costruzione del davanti e del dietro, ma poi nella pagina successiva, dove troviamo i jeans, abbiamo solo la figura del modello del jeans con all’interno le misure delle modifiche necessarie per poterli ricavare dal modello base.

Non vi nascondo che all’inizio ho trovato un pò difficile, poi ci ho ragionato su, ed effettivamente tutto parte dalla base del modello del pantalone,per esempio,  dopo una volta costruita la base secondo le misure necessarie si può modificare il modello a piacimento ( nel caso di jeans basta togliere le pince sia davanti che dietro, alzare o abbassare la vita a seconda del modello, fare i modelli delle varie parti che compongono un jeans: tasche davanti, tasche dietro, cintura e baschina)

Bene, dopo questa parentesi veloce di cui tornerò molto volentieri perchè mi sono innamorata di questo manuale, vi farei vedere la foto della mia principessa alle prese con la prova costume:

IMG_2404

Ecco qua,un pò in ritardo,il vestito di carnevale di Elsa fatto interamente da me( cartamodello, taglio tessuto e cucito..)

mammacheblog, quanto mi piacerebbe partecipare:..

mammacheblog, quanto mi piacerebbe partecipare:..

300x90_p_2017-banner-mammacheblog1mammacheblog2017

Buon pomeriggio a tutti amici,

pochi giorni fa scuriosando per il sito Mammacheblog  mammacheblog, che consulto spesso insieme al sito Fattore Mamma Fattore Mamma, ho potuto notare che a Maggio terranno il Mammacheblog edizione primaverile 2017.

Non ho potuto fare a meno di curiosare le foto dell’edizione passata e come faccio sempre io sogno ad occhi aperti, cosi ho inviato un’e-mail per saper come si facesse per poter inserire il banner nel mio blog ( sapete non sono ancora molto tecnologica) e loro come sempre sono state molto gentili e mi hanno aiutato molto, spero solo di aver fatto giusto e non casino!!! insomma speriamo, dalle miei parti si dice: ” Nessuno nasce che sa già tutto, ma si può sempre impare.”

Sono due giornate all’insegna della formazione, del confronto e di un opportunità di crescita; troviamo workshop formativi mirati a poter accrescere la propria visibilità e presenza in rete e anche momenti di formazione, tenutasi da esperti , per aiutare chi vuole fare del suo blog uno strumento serio e valido di lavoro, cosi come il cosiddetto “mommyblog” risulta molto quotato in quanto da la possibilità a tante mamme di poter lavoare da casa e quindi sentirsi utili ma anche appagate professionalmente, conciliando il loro ruolo di mamme.

In queste comunity ho trovato donne molto preparate e competenti, ma soprattutto ho trovato donne molto disponibili, che rispondono subito all’e-mail, oppure a un commento su facebook.

Per quanto riguarda me purtroppo sono molto indietro sia a livello di conoscenza tecnologica sia a livello di tempo materiale da dedicare alle mie passioni quindi dovrò pazientare ancora un pò.

Infine in questo spazio si può avere la possibilità di ampliare il proprio network oppure presentare un progetto  che ci sta a cuore ed avere consigli.

Bene ora scappo perchè la Niky deve fare i compiti e devo svegliare Alex per poter portarlo a giocare con i bambini.

Buona serata a tutti

Ho appena sbloccato il titolo ‘Il Disciplinato’ Se terminare 2 libri in una settimana è sorprendente, dovrebbero assegnare un premio per questo! Prova il piacere dell’ascolto con una versione di prova gratuita di Audible: https://www.audible.it/

Ho appena sbloccato il titolo ‘Il Disciplinato’ Se terminare 2 libri in una settimana è sorprendente, dovrebbero assegnare un premio per questo! Prova il piacere dell’ascolto con una versione di prova gratuita di Audible: https://www.audible.it/